Le 10 Migliori Marche di Pianoforti

Quando si parla delle migliori marche di pianoforti nel mondo, ci sono alcune marche che si distinguono rapidamente e sono assolutamente da avere.

Proprio come per i diamanti o le automobili, c’è un fascino senza tempo per Tiffany & Co e Cartier, Ferrari e Lamborghini. Quando sentiamo i nomi Steinway, Blüthner e Fazioli, sappiamo immediatamente che abbiamo a che fare con i migliori costruttori di pianoforti del mondo.

L’aspetto chiave del successo duraturo delle migliori marche di pianoforti risiede nelle loro tecnologie proprietarie, sviluppate e brevettate nel corso di decenni, anche secoli, di lavoro scrupoloso.

Top 10 Best Piano Brands

Ognuno di questi notevoli costruttori di pianoforti ha qualcosa di speciale che li distingue da tutti gli altri.

Hai un legame emotivo con il tuo pianoforte, il che rende davvero difficile classificare queste marche di pianoforti. Quindi, in questo articolo, ti presenteremo le dieci migliori marche di pianoforti, in nessun ordine particolare. Una volta che saprai di più su questi incredibili pianoforti e sui loro incredibili produttori, pensiamo che le tue preferenze personali ti aiuteranno a determinare quale di queste marche di pianoforti è la migliore per te.

1. Bechstein 🇩🇪

Fondata nel 1853 in Germania, Bechstein è diventata una delle marche di pianoforti più rinomate al mondo.

Bechstein, Best Piano Brand

L’assoluta dedizione alla precisione e all’artigianato, così come la produzione completa di tutte le parti nella sua sede di Seifhennersdorf, rende Bechstein un marchio di pianoforti riconosciuto e affidabile in tutto il mondo.

Ciò che distingue i pianoforti Bechstein è il loro suono unico, simile alla voce.

Molti illustri pianisti del XIX e dell’inizio del XX secolo scelsero questo marchio per questa particolare qualità, che si adattava perfettamente alla musica di Chopin, Tchaikovsky e Mendelssohn.

Oggi, Bechstein non si concentra solo sulla produzione di nuovi modelli e sull’innovazione tecnica. Ma anche sulla creazione di repliche dei suoi vecchi pianoforti costruiti per i reali europei all’inizio del XX secolo.

Questi includono l’iconico piano a coda Stephynx che ha richiesto oltre 1600 ore per essere costruito.

Bechstein Sphynx grand piano

Oggi, Bechstein vanta la sua sesta generazione di artigiani del pianoforte e falegnami che assicurano che ogni pezzo di questi inestimabili pianoforti sia fatto in casa e raggiunga la perfezione.

2. Blüthner 🇩🇪

Ecco un’altra marca di pianoforti tedesca che produce costantemente strumenti eccezionali da oltre un secolo e mezzo.

Blüthner, una delle migliori marche di pianoforte

Curiosamente, Julius Blüthner fondò la sua fabbrica di pianoforti nello stesso anno di Bechstein, il 1853, nella città industriale tedesca di Lipsia.

La sua conoscenza teorica della matematica e il suo spirito imprenditoriale hanno contribuito all’ascesa folgorante del suo marchio di pianoforti fino a diventare un fenomeno globale.

La combinazione di un’innovazione costante e un approccio giudizioso con gli artisti più importanti del giorno d’oggi ha messo rapidamente il marchio di pianoforte Blüthner sulla bocca dei reali e degli artisti.

Gli amanti della musica cercavano i pianoforti Blüthner perché sapevano che Liszt, Tchaikovsky, Mendelssohn-Bartholdy e, più tardi, Rachmaninov e Shostakovich ne possedevano uno. E che avevano composto molti capolavori sul loro pianoforte Blüthner.

Il “tono dorato” che distingue Blüthner dagli altri è il risultato dell’attenta ingegneria di Julius, tramandata di generazione in generazione. Fino ad oggi, Blüthner rimane un’azienda familiare.

La fusione con Lucid Pianos ha creato la migliore marca di pianoforti a cristallo e pianoforti di lusso al mondo: Blüthner Lucid. Per molti versi, si può affermare che Blüthner detiene attualmente la supremazia assoluta nel mercato del pianoforte di cristallo.

Crystal Pianos by Bluthner

Ma questo non vuol dire sminuire la sua tradizionale gamma di pianoforti a coda da concerto. Molti dei principali artisti e sale da concerto di oggi sono stati abbelliti da un pianoforte Blüthner.

3. Bösendorfer 🇦🇹

Il leggendario produttore viennese è la più antica di tutte le marche di pianoforti.

Bosendorfer, migliore marca di pianoforte

Fondata nel 1828 da Ignaz Bösendorfer, divenne una delle esportazioni più importanti dell’impero austriaco, dato che il pianoforte fu ufficialmente approvato dalla casa reale dell’imperatore.

Una delle migliori sale da concerto di Vienna dell’epoca portava il nome Bösendorfer fino all’inizio del XX secolo.

Questo marchio di pianoforti straordinari è molto diverso dalle sue controparti nel mercato dei pianoforti di lusso, poiché presenta una serie di innovazioni molto speciali.

Il modello Imperial 290 ha 97 tasti invece di 88 tasti, il che rende il suono più cupo e ricco, con bassi incredibilmente potenti.

Boesendorfer Imperial 290 Piano

Originariamente erano coperti da un coperchio retrattile, ma i modelli attuali sono semplicemente rifiniti in nero opaco per non distrarre i pianisti abituati alle dimensioni degli 88 tasti.

Questa innovazione fu la prima parte dell’ordine personalizzato del virtuoso italiano Ferruccio Busoni nel 1909 per le sue trascrizioni della musica per organo di Bach. Ma fu così popolare che divenne la caratteristica principale che distingue il marchio Bösendorfer dalle altre marche di pianoforti.

Oggi, Bösendorfer è interamente di proprietà Yamaha pur rimanendo totalmente fedele al suo patrimonio, all’artigianato e all’estetica.

4. Fazioli 🇮🇹

A differenza di Bösendorfer che è il marchio di pianoforti più antico del mondo, Fazioli è il più giovane. Ma questo non diminuisce l’innovazione e la qualità eccezionale di questi pianoforti.

FAZIOLI, migliore marca di pianoforte

Concertista e ingegnere meccanico, Paolo Fazioli ha fondato il marchio nel 1981. Voleva rendere il piano capace di produrre il suono più dolce e più risonante.

Fazioli produce anche il più grande pianoforte a coda da concerto del mondo, di 3,5 metri (il modello 308). Ha anche un quarto pedale che porta i martelli più vicini alle corde.

Questi splendidi strumenti sono costruiti interamente nelle strutture all’avanguardia di Fazioli in Italia e vengono prodotti solo 150 pianoforti all’anno.

Artisti di spicco, sale da concerto, prestigiose competizioni pianistiche e i migliori conservatori sono tra gli orgogliosi proprietari dei pianoforti a coda Fazioli. Questi nomi includono Angela Hewitt, Aldo Ciccolini o la Juilliard School.

Fazioli è anche leader nel mercato dell’ultra-lusso e promuove la produzione personalizzata di pianoforti unici. Per il Sultano del Brunei, Fazioli ha costruito un raro pianoforte in legno adornato con smeraldi e rubini.

Una di queste commissioni fu così stimolante che divenne parte della linea di pianoforti di design di Fazioli: M Liminal.

Fazioli M Liminal

Commissionato per un super-yacht, questo pianoforte è ispirato sia ad una barca a vela che ad un delfino. Realizzato con materiali compositi (legno, alluminio, cromo e fibra di carbonio), è una vera meraviglia del design.

5. Grotrian-Steinweg 🇩🇪

Grotrian è un marchio tedesco di pianoforti fondato nel 1835 ed è ora un azienda familiare. Curiosamente, la famiglia Grotrian fu associata ad una fabbrica di pianoforti costruita da Heinrich Steinweg (poi Henry Steinway, fondatore di Steinway & Sons), che in seguito rilevarono.

Grotian-Steinweg, Miglior marchio di pianoforte

I primi pianoforti portavano il doppio nome: Grotrian-Steinweg. Fin dall’inizio, i valori fondamentali di Grotrian erano di costruire grandi pianoforti e di inventare miglioramenti per strumenti già eccellenti.

La storia di questo marchio è una saga multi-generazionale di successo e perdita.

Dopo aver costruito una grande attività nel XIX secolo e nella prima metà del XX secolo, le fabbriche di Grotrian furono completamente distrutte durante la Seconda Guerra Mondiale. Eppure l’azienda di famiglia è risorta dalle ceneri della guerra e ha continuato fino alla fine del XX secolo.

Nel 2015, una società di Hong Kong, Parsons Music Group, è diventata azionista di maggioranza di Grotrian, assicurando il suo futuro economico e permettendole di continuare ad innovare e a produrre i suoi meravigliosi pianoforti.

6. Sauter 🇩🇪

Dal 1846, la Sauter produce pianoforti a coda e pianoforti verticali con una risonanza unica e una meccanica di alta precisione.

Sauter Piano

Nel corso degli anni, la Sauter ha perfezionato e brevettato la “concavità sferica” che dà al pianoforte Sauter le sue armoniche uniche. La tavola armonica è fatta di abete rosso, che cresce nelle Alpi ed è forte, leggero e flessibile.

L’intero pianoforte è prodotto internamente, comprese le corde che sono misurate al nanomillimetro, in modo che le vibrazioni prodotte risuonino sulla tavola armonica per una produzione sonora unica.

Forse i pianoforti più emozionanti prodotti dalla Sauter sono progettati da Peter Maly e sono veramente opere d’arte moderna. Immersi nell’estetica modernista, questi splendidi pianoforti a coda e verticali sono accattivanti, freschi e belli.

Le coperture a forma di farfalla sui pianoforti verticali Sauter hanno un effetto visivo stupefacente, ma anche una brillante strategia acustica che riempie lo spazio con un suono stereo.

Pianoforte Sauter modello Vitrea

L’intera gamma di pianoforti verticali Sauter è probabilmente la migliore sul mercato. Qualunque sia il fascino e lo spirito del loro design, questi pianoforti di lusso sono vere macchine di precisione con proprietà acustiche straordinarie.

7. Steingraeber & Söhne 🇩🇪

Non è una sorpresa che ci rivolgiamo ancora una volta a un marchio tedesco di pianoforte a conduzione familiare, Steingraeber & Söhne. Perché l’innovazione nel mondo del pianoforte è nel DNA della ricca cultura musicale del paese.

Pianoforte marca Steingraeber & Söhne

Questo importante produttore di pianoforti è uno dei marchi più riconosciuti al mondo per le sue innovazioni uniche che adattano i moderni pianoforti a coda all’esecuzione della musica d’epoca.

Steingraeber & Söhne si distingue dalle altre marche di pianoforte di lusso per la sua enfasi sull’uso professionale dei suoi strumenti. Invenzioni come la tavola armonica in fibra di carbonio resistente alle intemperie rendono i suoi pianoforti da concerto e semi-concerto perfetti per i festival all’aperto.

Parlando di festival, la città natale del marchio è il leggendario parco giochi di Richard Wagner: Bayreuth.

Il design di questo marchio è piuttosto un esempio di una tradizione classica senza tempo che si concentra principalmente su ciò che sta “sotto il cofano” del pianoforte.

8. Steinway & Sons 🇺🇸

In un mondo sotto dominio tedesco nel mondo dei pianoforti, c’è una gemma rara e sorprendente. Un pianoforte americano (beh, non al 100%) che è riconosciuto come uno dei migliori al mondo.

Steinway & Sons, America's best piano brand

Heinrich Steinweg costruì il suo primo pianoforte nella cucina della sua casa di paese in Germania. Questo pianoforte si trova ora al Metropolitan Museum of Art di New York.

La famiglia emigrò negli Stati Uniti tra il 1850 e il 1853, la società Steinweg & Sons fu fondata nel Lower West Side di Manhattan. Poco dopo, Heinrich decise di Americanalizzare il nome in Steinway & Sons. E gli affari crebbero rapidamente.

Nel 1859, Steinway brevettò il suo “sistema a corde incrociate” che diede ai pianoforti Steinway la loro inimitabile risonanza e tono.

Nel 1867, Steinway fu il primo produttore americano di pianoforti a ricevere la medaglia d’oro all’Esposizione Pianistica di Parigi.

Nel 1871, Steinway produceva un pianoforte all’ora. Con il sorprendente aumento della quota di mercato, la famiglia Steinway aprì una fabbrica ad Amburgo, in Germania, nel 1904 oltre a quella di New York. Le due fabbriche operano ancora oggi in parallelo.

Durante i 150 anni della sua presenza nel mondo della musica, Steinway ha accumulato più di 125 brevetti, ha dominato completamente il mondo del pianoforte e ha prodotto alcuni dei pianoforti più amati e belli del mondo.

pianoforte Steinway Fibonacci

I più famosi pianisti del mondo, da Horowotz a Lang Lang, lodano i pianoforti Steinway per il loro suono e la loro qualità superiore.

150 anni dopo la sua fondazione da parte di Steinweg, questo produttore di pianoforti è diventato un peso massimo globale che copre tutte le nicchie del mercato dei pianoforti: dagli economici entry-level, ai capolavori come il Fibonacci da 2,4 milioni di dollari.

9. Shigeru Kawai 🇯🇵

Tra le grandi marche di pianoforti del mondo, il Giappone ha due nomi che non hanno nulla da invidiare alle loro controparti: Kawai e Yamaha. Iniziamo con Kawai, fondata nel 1927. Conosciuta per la sua ossessione per i dettagli e l’artigianato, Kawai è considerata una delle migliori marche al mondo.

Shigeru Kawai, Japan's best piano brand

Tra la gamma di fantastici strumenti Kawai, Shigeru Kawai è il migliore. Questo pianoforte a coda da concerto è costruito da un team di maestri artigiani del pianoforte: il più alto livello di artigianato pianistico in Giappone.

Come samurai del pianoforte, questi specialisti hanno ricevuto una formazione sia tecnica che musicale, in modo che ogni dettaglio sia parte integrante di uno strumento armonioso e sublime.

Il mogano più raro, l’abete rosso e l’acero sono utilizzati nella creazione dello Shigeru Kawai e molti pianisti importanti sostengono questo strumento con passione ed entusiasmo.

Anche se la maggior parte dei pianoforti della gamma Kawai sono pianoforti tradizionali in ebano, si collocano anche tra le marche che producono pianoforti di lusso. Con il pianoforte a cristallo CR40, Kawai ha prodotto uno dei migliori pianoforti di lusso al mondo.

Kawai CR-1-M crystal clear piano

Con un prezzo di 200.000 euro, questo è un tesoro da vedere e vengono fatti solo 3 esemplari all’anno. Con l’edizione ultra limitata CR-1M, Kawai ha alzato l’asticella ancora più in alto. Il suo prezzo è vicino agli 800.000 euro ed è costruito solo su ordinazione.

10. Yamaha 🇯🇵

L’ultima ma non meno importante della nostra lista è Yamaha. Il produttore di pianoforti più grande del mondo è probabilmente anche uno dei marchi di pianoforti più riconosciuti.

Pianoforte Yamaha, la più grande marca del mondo

Il primo pianoforte Yamaha fu costruito nel 1900 da Torakusu Yamaha, il fondatore della Nippon Gakki Co. Nei successivi 100 anni, Yamaha divenne un gigante globale producendo tutti i tipi di strumenti musicali.

Per tutto il 20° secolo, gli artigiani Yamaha hanno viaggiato per il mondo per conoscere le ultime innovazioni tecnologiche. Li hanno analizzati e li hanno utilizzati per evolvere la loro produzione di pianoforti e produrne un numero straordinario.

Con la sua espansione nel mercato americano negli anni ’60, Yamaha divenne uno dei marchi più riconosciuti al mondo.

Decenni di ricerca hanno portato alla creazione del suo miglior pianoforte: lo Yamaha CFX. Quando questo pianoforte a coda è stato presentato nel 2010, Yamaha ha preso il suo giusto posto tra le migliori marche di pianoforte diventando lo strumento più scelto nelle prestigiose competizioni pianistiche.

Yamaha CFX Piano

Lo Yamaha CFX è considerato uno dei migliori pianoforti a coda da concerto per il suo suono ricco e canoro e per la sua meccanica leggera, adatta ai recital lunghi e competitivi che fanno parte del circuito delle grandi competizioni.

I costruttori di pianoforti Yamaha hanno progettato una meccanica incredibilmente reattiva e veloce che non richiede molta rotazione delle dita, rendendolo molto facile da suonare. Non è una sorpresa che molti vincitori di concorsi finiscano per scegliere il pianoforte CFX e votarlo come il migliore della sua classe.

Yamaha produce occasionalmente strumenti di design di lusso, ma si concentra principalmente su pianoforti da concerto e pianoforti a coda per studenti e amanti della musica. La qualità e la maestria di questi pianoforti è garantita da oltre 100 anni di esperienza di questo produttore di pianoforti giapponese.

Conclusione sulle migliori marche di pianoforti

Esiste una marca di pianoforte migliore al mondo? Probabilmente no. Le marche di pianoforti menzionate sopra producono strumenti assolutamente incredibili e scegliere uno di loro da questa illustre lista sarebbe una decisione eccellente.

Speriamo che questa escursione tra le migliori marche di pianoforti del mondo sia stata informativa e divertente.

À propos de l'auteur

Alex
Alex
Passionné de musique depuis que j'ai entendu mes premières notes de piano et webmaster à mes heures perdues. J'ai décidé de créer ce site pour vous apporter (je l'espère) des connaissances sur les instruments de musique et tester ceux que je trouve les plus intéressants pour un musicien.

Top Instrus 🎸

Partitions 🎵